Cronaca

Rivalità tra pizzaioli nei vicoli di via dei Tribunali: arrestato 56enne che aveva tentato di accoltellare il rivale

Napoli, lite tra pizzaioli a colpi di pala in testa e coltellate in via dei Tribunali, nel cuore del centro storico. Arrestato uno dei protagonisti della rissa, Patrizio Pecoraro, 56enne napoletano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è accusato di tentato omicidio aggravato.

Lite tra pizzaioli a Napoli in via dei Tribunali: arrestato Patrizio Pecoraro

Una lite per futili motivi ed una colluttazione tra i due pizzaioli su via dei Tribunali, forse per questioni di vicinato. A quel punto era intervenuto il padre di uno dei due, che ha sferrato una coltellata alla gamba sinistra dell’altro pizzaiolo, per poi essere ferito a sua volta da un colpo di pala per pizze alla testa.

Pizzerie rivali

Protagonisti della vicenda il padre 56enne titolare della pizzeria “del Purgatorio” di via dei Tribunali,  e il il 58enne titolare della pizzeria “Al Portico”, colpito dal rivale con una coltellata alla gamba. Quest’ultimo, nel difendersi, avrebbe a sua volta ferito l’altro alla testa con una pala per le pizze.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto