Cronaca

Napoli, 6mila locali occupati abusivamente: ci sono anche i Circoli

Napoli, oltre 6mila locali occupati abusivamente: il caso. Un dato che emerge dalla relazione al bilancio 2022-2024

A Napoli ci sono oltre 6mila locali occupati abusivamente. Si tratta di beni a uso non abitativo, ma di immobili a uso commerciale. Un dato che emerge dalla relazione al bilancio 2022-2024 dell’assessore competente Pier Paolo Baretta: “È stata avviata una ricognizione di tutte le situazioni irregolari, in relazione ai titoli e alla morosità, che NapoliServizi valuta in 264.516.283,03 milioni, che investono in gran misura sia gli immobili Erp, sia il patrimonio disponibile, sia ad uso abitativo che ad uso diverso, commerciale ed altro” riporta l’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, oltre 6mila locali occupati abusivamente

Nel bilancio viene illustrata la soluzione attuata dall’amministrazione comunale: “La valorizzazione del patrimonio immobiliare ad uso non abitativo sarà implementata attraverso procedure di affidamento ad evidenza pubblica per l’assegnazione di cespiti per finalità commerciali e per fini sociali e culturali. Riguardo agli immobili già assegnati si procederà ad adempiere alle istanze di voltura a favore degli aventi diritto anche attraverso il recupero delle istanze in attesa di definizione”.

Dunque, il censimento è quasi terminato, anche se formalmente verrà chiuso entro il 31 dicembre. Entro quella data chi non è in regola se ne ha la possibilità dovrà rientrare nella legalità, altrimenti dovrà lasciare l’uso del bene del Comune.

Articoli correlati

Back to top button