Napoli, il Lungomare si rinnova ma i lavori partono tra 6 mesi

lungomare

Il Lungomare di Napoli ovvero il tratto compreso tra via Partenope e via Nazario Sauro sarà rinnovato ma i lavori partono tra 6 mesi

Restyling del Lungomare di Napoli. Il tratto compreso tra via Partenope e via Nazario Sauro sarà rinnovato. Per i lavori veri e propri  potrebbero volerci anche 6 mesi.

Il restyling del Lungomare

Il lungomare di Napoli, precisamente il tratto compreso tra via Partenope e via Nazario Sauro sarà pedonalizzato in via definitiva con la pietra lavica al posto dell’asfalto. A vincere l’assegnazione del progetto è l’associazione Studio Discetti-TecnoInn Spa, che ha già al suo attivo i progetti di riqualificazione dei lungomari di Torre del Greco e di Cetara e del centro storico di Giugliano, oltre a numerosi lavori a Napoli.


lungomare


Per la posa della prima pietra, però, i tempi non si annunciano brevi. Ieri, infatti, è avvenuta l’aggiudicazione provvisoria per realizzare il progetto esecutivo, poi occorreranno altri 15 giorni per la verifica dei requisiti dell’impresa, 35 giorni per consegnare il progetto, quindi il bando di gara europeo da 13,2 milioni di euro, finanziato con i fondi Poc Metro 2014-2020, per i lavori veri e propri, che potrebbe richiedere anche 6 mesi.

L’AMMINISTRAZIONE
«Proseguono le azioni del Comune – dichiarano gli assessori Carmine Piscopo e Mario Calabrese  – per consolidare le scelte che hanno consentito, dal 2012 ad oggi, di trasformare il Lungomare di Napoli in un luogo di incontro, di passeggio, di tempo libero, di godimento delle bellezze naturali e degli eventi sportivi. Gli interventi previsti dal progetto principalmente a favore della pedonalità, della ciclabilità, della fruizione del paesaggio, danno forma fisica a quanto è già diventato realtà: restituire ai cittadini, pedoni, ciclisti e runners uno spazio pubblico vivibile, attraversabile e aperto alla fruizione di tutti».

TAG