Cronaca

Napoli, mancano 150 aule: ipotesi prefabbricati nei cortili delle scuole

Napoli, rientro a scuola tra dubbi e incognite. Al momento il personale non è sufficiente, così come i banchi e le aule. Ne servirebbero 150 per rendere possibile e in sicurezza la ripresa scolastica. Scatta l’ipotesi di prendere in affitto moduli prefabbricati da piazzare nei cortili degli istituti scolastici.

Napoli, mancano le aule nelle scuole

L’assessore all’istruzione Palmieri spiega che dopo una lunga riunione con ogni municipalità e con tutti i dirigenti scolastici, è stato possibile individuare le effettive necessità della città. È stata così presentata richiesta, un milione e mezzo per attivare il fitto di 150 nuovi spazi per le lezioni. 

I prefabbricati

Le aziende che si occupano di prefabbricati, come riporta Il Mattino, hanno assicurato che nel giro di 15-20 giorni saranno in grado di portare ovunque le loro aule precostruite e dotate di tutte le strutture delle quali una scuola necessita. «Non chiamateli prefabbricati per piacere – dice accorata l’assessore Palmieri – chiamiamoli moduli, spazi».

Articoli correlati

Back to top button