Cronaca

Napoli, trovati oltre 10mila file di materiale pedopornografico: arrestato

Sono stati trovati oltre 10mila file di materiale pedopornografico nei dispositivi in uso ad un uomo di 70 anni della provincia di Napoli: è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di materiale pedopornografico.

Napoli, materiale pedopornografico: arrestato 70enne

Un uomo di 70 anni è stato arrestato e dovrà rispondere di materiale pedopornografico: sul suo computer, ma anche su altri dispositivi come tablet e cellulari, sono stati ritrovati decine di migliaia di foto e video. L’uomo è stato identificato grazie alle analisi delle tracce informatiche sulle connessioni generate dalla sua attività in Rete, che hanno trovato riscontro poi nel materiale ritrovato sui dispositivi in casa dell’uomo: immagini e video, raffiguranti anche minori in fascia di tenera età.

Le indagini

Le indagini hanno preso il via dal Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia online (C.N.C.P.O.) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, nell’ambito dei rapporti di cooperazione internazionale.

Da quanto emerso, l’uomo utilizzando internet ricervava e raccoglieva i file: proprio seguendo le ricerche è stato possibile risalire a lui.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio