Cronaca

Napoli, maxi sequestro al mercato del pesce: 50 kg di merce distrutta

Sequestrati 50 kg di pesce ad un venditore ambulante nel napoletano: l’uomo era sprovvisto dei requisiti tecnico-sanitari e vendeva prodotti ittici occupando e imbrattando il suolo pubblico stradale.

Sequestrati 50 kg di pesce

Il reparto di tutela ambientale del Comune di Napoli ha eseguito oggi controlli della vendita dei prodotti ittici in zona flegrea e al viale Campi Flegrei. L’operazione ha permesso di identificare un venditore ambulante di pesce che, utilizzando un Ape Car sprovvisto dei requisiti tecnico-sanitari, vendeva prodotti ittici occupando e imbrattando il suolo pubblico stradale.


sequestro pesce


I prodotti ittici, circa 50 chili, sono stati sequestrati anche se a prima vista potevano sembrare un prodotto fresco e in buono stato di conservazione, a seguito di un’ispezione sono risultati invece datati e non adatti al consumo. L’uomo dovrà pagare una multa di 5mila euro, per la vendita senza autorizzazione e requisiti ai sensi della legge regionale sul commercio n. 1 del 2014.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button