Cronaca

Napoli, maxi sequestro di pomodorini

Maxi sequestro di pomodorini in provincia di Napoli da parte dei carabinieri della forestale. Venivano venduti come “Pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP“, ma erano falsi.

Napoli, maxi sequestro di pomodorini: il blitz

I Carabinieri della Forestale, nell’ambito di controlli mirati per la tutela dei marchi di origine protetta, hanno controllato una ditta di Nola. Qui i militari hanno riscontrato la presenza di circ 500 chili di generi alimentari privi di tracciabilità.

Inoltre, hanno accertato la presenza (ingiustificata) di marchi tutelati quali DOP, in particolare della vendita di pregiati pomodorini del piennolo del Vesuvio. Un 40enne del posto è stato sanzionato per 6.500 euro e la merce è stata sequestrata.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio