Cronaca

Minaccia la madre per soldi, poi prende a calci il cane: 21enne fermato dalla Polizia

Napoli, minaccia la madre e picchia il cane: ragazzo arrestato dagli agenti della Polizia di Stato intervenuti sul posto

Ancora violenza a Napoli dove un ragazzo ha minacciato la madre picchiato il cane. È accaduto nella serata di ieri, martedì 20 settembre, quando gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso un’abitazione per la segnalazione di una lite.

Napoli, minaccia la madre e picchia il cane: ragazzo arrestato

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che suo figlio, come già avvenuto in precedenti occasioni, le aveva chiesto del denaro ma, al suo rifiuto, l’aveva minacciata ed aveva preso a calci il cane di famiglia.

Gli operatori, una volta entrati nell’appartamento, hanno individuato e bloccato l’aggressore, un 21enne napoletano già sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Articoli correlati

Back to top button