Cronaca

Napoli dimentica il covid, almeno per un giorno: migliaia di persone in strada

Ristoranti pieni e bimbi in maschera a passeggio per la città

Con la Campania in zona gialla sembra che i cittadini abbiano dimenticato che il covid circoli ancora tra noi: le immagini che arrivano oggi da Napoli sono estremamente eloquenti e certamente non rassicuranti.

Migliaia di persone in strada si godono la giornata primaverile e molti, in barba alle regole anti covid, non indossano neanche la mascherina.

Napoli, migliaia di persone in strada in barba alle regole anti covid

La primavera sembra essere arrivata in anticipo in Campania, e le persone hanno deciso di assaporarne tutti i sapori e i profumi: tutto bene, se non fosse per il fatto che c’è una pandemia in corso, che ancora non è stata sconfitta, e che per controllarla sono state date delle regole, puntualmente disattese al minimo scampolo di sole.

Giornata primaverile

Le immagini che arrivano da Napoli sono emblematiche: migliaia di persone in strada, ristoranti pieni, bambini che cammiano festosi e mostrano i loro costumi, in vista del carnevale.

De Luca vuole chiudere tutto

Complici le temperature miti, molti napoletani hanno approfittato per trascorrere questo sabato in spiaggia: folla a Miseno e sul litorale, nonostante i lidi chiusi. Dove porterà tutto questo? Il Governatore della Campania chiuderà tutto, come aveva preannunciato?

 

Articoli correlati

Back to top button