Cronaca

Napoli, minacce e aggressione a due infermiere dell’ospedale Cardarelli

Napoli, minacce e aggressione a due infermiere dell’ospedale Cardarelli. È successo ieri pomeriggio intorno alle ore 19. L’aggressore è il parente di un paziente.

Un’altra aggressione negli ospedali di Napoli: minacce a due infermiere

Ancora un caso di aggressione e minacce ai danni del personale sanitario degli ospedali di Napoli. Ieri sera, alle ore 19, presso l’ospedale Cardarelli reparto di chirurgia 3, due infermiere sono state prese di mira da un parente di un degente. Alla base di tale aggressione pare ci siano motivi riconducibili alla distribuzione delle terapie ed agli orari di visita.

Il soggetto pare si sia avvicinato alle donne e con fare minaccioso le abbia detto: “tanto ti aspetto al parcheggio” , dalle minacce è passato ai fatti avvicinandosi alle sanitarie a mo’ di confronto spintonandole. A riportare la notizia è la pagina Facebook “Nessuno Tocchi Ippocrate”.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button