Cronaca

Napoli, minaccia e colpisce con uno schiaffo un’agente

Minaccia e colpisce con uno schiaffo un’agente della Municipale a Napoli: è stato tratto in arresto un uomo di 67 anni. Tutto per aver sanzionato la sua auto in sosta vietata nelle strade adiacenti al mercatino delle feste.

Napoli, minaccia e colpisce con uno schiaffo un’agente

Nel corso delle attività, predisposte dalla Unità Operativa ‘Vomero’ della Polizia Locale in occasione della fiera natalizia allestita in piazza degli Artisti, è stato tratto in arresto un uomo di 67 anni. La donna in servizio è stata minacciata e poi aggredita con uno schiaffo.

Tutto ha avuto inizio quando gli agenti hanno sanzionato le auto in sosta vietata nelle strade adiacenti al mercatino delle feste. Questo ha scatenato la reazione di alcuni espositori che, lasciate le case-nagozio, hanno protestato contro la Polizia Locale. Il più attivo ha aggredito la donna.

La condanna

Il responsabile dell’aggressione è stato condannato a 3 mesi di reclusione, beneficiando delle riduzioni connesse al patteggiamento della pena.  

“La vile aggressione subita da una donna della nostra Polizia Municipale in Piazza degli Artisti è un atto intollerabile che va assolutamente stigmatizzato – ha detto l’Assessore alla Legalità Antonio De Iesu – Esprimo un sincero sentimento di vicinanza alla nostra agente impegnata insieme a tanti altri, tra mille difficoltà legate alla carenza di organico, nel difficile compito di garantire sostenibili condizioni di sicurezza urbana sul nostro territorio. A tutti loro va il mio affettuoso apprezzamento per il lavoro svolto quotidianamente al servizio e a tutela della cittadinanza”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button