Cronaca

Napoli, la moglie di De Magistris saluta la città: “Io first lady atipica, ho sempre viaggiato in metro”

"Ho vissuto questi anni con l'onore di accompagnare un uomo di altissimo valore etico"

La moglie di De Magistris, Mariateresa Dolce, saluta la città di Napoli. Con un post sui social celebra il proprio anniversario di matrimonio e i dieci anni da sindaco del marito.

Napoli, la moglie di De Magistris saluta la città

Il lungo post: “Raramente pubblico foto con mio marito, difficilmente parlo di noi. Sono stati anni intensi ed io sono stata sicuramente una “first lady” atipica: non ho dato cene, non ho partecipato a cene (se non quelle tra amici stretti e cari), quel che ho fatto nel sociale l’ho fatto in silenzio e continuando un percorso iniziato da ragazzina”.

Continua

“Ho viaggiato perennemente in metro, tra le giuste lamentele di chi, come me, viveva i disagi ma affermava spesso “tanto che se ne importano, loro viaggiano con tutte le comodità” e ne ho sorriso amaramente. Mi sono reinventata professionalmente, faticando il doppio e dovendo affrontare il pregiudizio, forse a volte inconsapevole, di chi credeva che non valessi e che avrei approfittato del mio “ruolo”.

Conclude la moglie di De Magistris

“Ho vissuto questi anni con l’onore di accompagnare un uomo di altissimo valore etico e con la profonda convinzione che questo “potere” fosse funzionale esclusivamente al servizio del bene comune, della città. Non ho mai subìto nulla, ho sempre scelto: di condividere, di restare, di parlare, di tacere, di lottare, di osservare, di aspettare.

Anni intensi, non rimpiango nulla, nonostante le molte delusioni. È passato il tempo, 23 dal mio matrimonio, 10 dalla prima elezione a sindaco ma, parafrasando Vecchioni, “se ha cercato di fregarmi il tempo, ho fottuto il tempo con l’amore”. Auguri”, ha concluso.

Articoli correlati

Back to top button