Cronaca

Napoli, è morto l’attivista Luigi Criscitiello

Lutto nella politica di Napoli, è morto nella mattinata di ieri, domenica 15 gennaio, l’attivista Luigi Criscitiello. Il giovane lottava da mesi contro una malattia che aveva scoperto. L’ultimo saluto si terrà nella giornata odierna a Cercola presso il Palazzetto dello sport.

Lutto a Napoli, morto attivista Luigi Criscitiello

L’attivista patenopeo, in giovane età, è stato strappato alla vita dopo aver lottato contro una malattia che aveva scoperto da qualche mese. Si è spento nella giornata di ieri mandando nello sconforto familiari, amici e tutta la città.

L’ultimo saluto si terrà oggi, lunedì 16, a Cercola presso il Palazzetto dello sport.

Il cordoglio

Sono molti i messaggi di cordoglio diffusi fin da ieri. “Marxista raffinato ed eccellente fotografo – lo ricorda qualcuno – Sempre simpatico, sempre attento e sempre innamorato delle nostre idee”. E ancora: “Persona pacata, preparata (soprattutto sulle questioni internazionali), disponibile. Quasi sempre le fotografie delle iniziative erano frutto della sua professionalità. In una parola, un compagno prezioso”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button