Cronaca

Napoli, morto uomo mentre pulisce i vetri

Un uomo originario di Napoli di 59 anni è morto dopo essere caduto da una finestra del suo appartamento, al secondo piano di un palazzo di corso Cavour a Mortara. La tragedia si è consumata nella mattinata della Vigilia di Natale.

Napoli, uomo cade dalla finestra mentre pulisce i vetri: morto

Vincenzo Musella, questo il nome della vittima, di professione piastrellista, stava pulendo i vetri della sua abitazione. Molto probabilmente, si è sbilanciato, precipitando a terra da un’altezza di diversi metri. Sul luogo sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso del 59enne.

Le indagini

Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente, ma il magistrato ha subito messo a disposizione la salma ai familiari della vittima per il funerale, senza ritenere necessaria l’autopsia.

Il cordoglio

Sono numerosi i messaggi pubblicati sui social per lui. La sorella Maria, ad esempio, ha scritto: “Sei un angelo avevi un cuore grande ciao fratello sei sente nel mio cuore”.

Poi, c’è un messaggio della figlia Federica: “Il mio papà Enzo ci ha lasciati improvvisamente. Tante persone tra i miei contatti di Fb gli hanno voluto bene, così come lui ha voluto bene a modo suo a tutti noi. Per chiunque volesse dare l’ultimo saluto, i funerali si terranno Mercoledi 28 Dicembre alle ore 11 presso la basilica di S.Lorenzo a Mortara (PV)”.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button