Cronaca

Moto investe 69enne in via Monterosa nella notte e fugge: ferito grave al Cardarelli

È in prognosi riservata al Cardarelli di Napoli

La morte di Elvira non ha insegnato nulla, si continuano a registrare incidenti stradali a Napoli: una moto investe un 69enne in via Monterosa nella notte e fugge. L’uomo è stato soccorso e trasportato in condizioni gravi al Cardarelli. È in prognosi riservata.

Napoli, moto investe un uomo e fugge

Ancora un incidente violento nella tarda serata di ieri a Scampia, dove un uomo di 69 anni è stato investito in via Monterosa da una moto. Il centauro non si sarebbe fermato, proseguendo la sua corsa senza prestare soccorso.

La dinamica

Secondo una prima dinamica, l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle ore 22:30. La moto di grossa cilindrata avrebbe preso in pieno il 69enne che è rimasto a terra ferito in condizioni gravi. Il centauro, invece, non si sarebbe fermato proseguendo la sua folle corsa senza prestare soccorso.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito d’urgenza al Cardarelli, dove è ricoverato in prognosi riservata.

I soccorsi

Oltre i soccorsi, sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale, del reparto infortunistica stradale per i rilievi del caso. Sono in corso le indagini per individuare il pirata della strada. Al vaglio, probabilmente, anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire quanto accaduto.

L’incidente in cui morì Elvira

Nulla ha insegnato l’incidente terribile di solo una settimana fa dove la giovane Elvira Zriba, napoletana di origine tunisina, ha perso la vita a causa di un centauro che sfrecciava a tutta velocità in via Caracciolo.

La donna, che lavorava in uno chalet di Mergellina, è stata investita attorno alle 2 di notte mentre attraversava la strada per andare a gettare la spazzatura. Le immagini dell’incidente sono state riprese dalle telecamere di sicurezza. Alla guida della moto c’era un 30enne di Frattamaggiore, che non aveva mai conseguito la patente.

Articoli correlati

Back to top button