Economia

A Napoli nasce l’Osservatorio del Pomodoro: di cosa si tratta

NAPOLI. Nasce l’Osservatorio del Pomodoro. L’iniziativa interdisciplinare dedicata all’Oro Rosso del Sud è promossa da Patrizia Spigno di Arca 2010, Paolo Russo di Funky Tomato, i “Pummalier. Sommelier del pomodoro del Sud” Tommaso Luongo e Monica Piscitelli, Francesco Franzese de La Fiammante e Francesco Martusciello ed Emanuela Ferreri di Storytelling Meridiano.

Che cos’è l’Osservatorio del Pomodoro

“L’Osservatorio del Pomodoro, nel quale confluiscono le nostre diverse esperienze, intende promuovere lo studio, il racconto e la valorizzazione del pomodoro, con particolare attenzione al Sud e alla Campania, chiamando a raccolta tutti gli attori della filiera: dai laboratori, ai campi, alle fabbriche, alle cucine, per costruire una contro narrazione condivisa e un futuro più giusto. Un progetto di filiera partecipata che nasce dall’incontro di diverse professionalità sul terreno comune di un’urgenza: quella di impattare in modo nuovo e significativo sulle dinamiche culturali e produttive del pomodoro” hanno raccontato gli organizzatori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button