eventi

Napoli, nasce a San Domenico Maggiore la “Casa della lettura”

A San Domenico Maggiore, a Napoli, nasce uno spazio pubblico denominato la Casa della lettura. Si tratta di un luogo per leggere, ascoltare, condividere libri e idee e partecipare ad iniziative culturali. Lo spazio sarà anche rinnovato.

Napoli: nasce la Casa della lettura a San Domenico Maggiore

Lo storico complesso monumentale di San Domenico Maggiore, denominato anche “studium” domenicano è il luogo nel quale si formarono grandi nomi di filosofi e letterati del tempo. Stiamo parlando, per esempio, di Tommaso d’Aquino, Giordano Bruno e Tommaso Campanella. Quello stesso luogo, diventerà la Casa della lettura di Napoli, uno spazio pubblico attrezzato per leggere, ascoltare, condividere libri e idee, partecipare ad iniziative culturali.

Le sale e i corridoi del chiostro saranno arredati in modo da creare ambienti per la lettura e per lo studio. Un’area sarà anche dedicata ai bambini e alle narrazioni per l’infanzia. Anche le biblioteche delle municipalità cittadine saranno rinnovate. Ci saranno dei nuovi arredi, con l’idea di realizzare un sistema di centri di lettura e di aggregazione, con tanto di inclusione e di avvicinamento alla cultura.

Articoli correlati

Back to top button