Cronaca

Napoli, la piccola Noemi torna a sorridere: “Voglio le patatine”

Dopo il terribile episodio della sparatoria di piazza Nazionale a Napoli, la piccola Noemi torna a sorridere e chiede a mamma e papà dopo essere uscita dal reparto di rianimazione del Santobono di Nabpoli le patatine.

La piccola Noemi torna a sorridere

Un ritorno alla normalità per la piccola Noemi anche se quando vede i medici in lontananza piange a dirotto e ripete “Mio Dio, mio Dio” perché teme nuove medicazioni.

Dopo una nuova Tac, gli specialisti che hanno in cura Noemi hanno deciso di metterle un busto per riallineare le vertebre e immobilizzarla al meglio. Ma questa decisione dei medici non indica alcun peggioramento delle sue condizioni. La piccola sta meglio, non è più confusa e ha ripreso a parlare molto bene. Non sembrerebbe ricordare niente della sparatoria in cui è rimasta coinvolta.

Articoli correlati

Back to top button