Curiosità

Napoli, nuovo piano di illuminazione con 11mila lampade

NAPOLI. Parte il piano di illuminazione con 11mila lampade. La luce permette di vedere anche di sera e proprio questo è l’obiettivo del progetto.

Napoli, parte il piano di illuminazione con 11mila nuove lampade

Avere la sicurezza nella propria città vuol dire anche benessere. Napoli non è fra queste perché il tasso di criminalità è molto alto, ma c’è chi sta cercando di fare qualcosa per cambiarlo. Col nuovo piano di illuminazione da 11mila lampade, ogni spigolo di Napoli dovrà essere illuminato, per permettere poi alle varie forze dell’ordine di fare il loro mestiere nel migliore dei modi.


Napoli luce


L’intervento Comunale

Non è un caso se d’inverno Piazza Plebiscito diventa un deserto. In molti ricorderanno quando il Comune voleva installare delle lampade in piazza e la Sovrintendenza rispose con un secco no. Nonostante le poche risorse a disposizione, Napoli vuole illuminare il buio presente in città e lo fa’ con un appalto ed accedendo a fondi istituiti nel 2012.

Il progetto

Dopo ben 6 anni dalla partenza del progetto, l’iter sembra essersi concluso. Si prevede infatti la costituzione di 60mila punti luce con apparecchi a Led, 20mila sostegni vetusti, l’adeguamento di 65 cabine elettriche, l’implementazione con tecnologie smart city delle 5 gallerie cittadine, la sostituzione di 11 orologi stradali e di 2 impianti fotovoltaici. Con un risparmio energetico rispetto a oggi del 77%. Palazzo San Giacomo ha investito 65 milioni per rifare la rete e i punti luci e circa 50 per il servizio affidandosi a Citelum.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button