Cronaca

Rissa tra pregiudicati finisce con un omicidio: un morto e 2 feriti al Rione Traiano

Omicidio di camorra al rione Traiano di Napoli: morto il pregiudicato Raffaele Guida. Feriti i fratelli Matteo e Salvatore Legnante

Omicidio di camorra al rione Traiano di Napoli. Un delitto consumatosi nel corso della notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 agosto, in via Tertulliano, dove è scoppiata una violenta rissa, causata probabilmente da futili motivi terminata con un accoltellamento tra tre pregiudicati.

Napoli, omicidio di camorra al rione Traiano

Nella colluttazione è morto Raffaele Guida, pregiudicato. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo dove è arrivato già senza vita. Gli altri, feriti, sono arrivati in ospedale autonomamente con prognosi che non vanno oltre le due settimane. In particolar modo si tratta di Matteo e Salvatore Legnante, fratelli ed esponenti dell’omonima famiglia.

Le indagini

Sul caso indagano gli agenti della Polizia di Stato, al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. In particolar modo sono state trovate tracce di sangue non lontano dalla casa di Raffaele Guida. Gli inquirenti hanno già interrogato i fratelli Legnante.

Articoli correlati

Back to top button