Cronaca

Napoli, omicidio volontario: arrestato 60enne

Napoli, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un'ordinanza della misura cautelare in carcere di un uomo per il reato di omicidio volontario

Napoli, i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere nei confronti di un uomo, 60enne, ritenuto responsabile dei reati di omicidio volontario e tentato omicidio.

 

Napoli, omicidio volontario: arrestato 60enne

Il 13 giugno scorso un conducente di un’autovettura aveva apparentemente perso il controllo del veicolo, impattando violentemente contro un palo, determinando il suo decesso sul colpo e lesioni gravissime al passeggero.  Dalle immagini delle telecamere si accertava che le persone offese erano speronate da un’altra vettura, datasi alla fuga.

 

Il tentato omicidio

Le indagini svolte hanno consentito di ricostruire l’esatta dinamica degli avvenimenti, individuando il responsabile. Prima dell’incidente i tre avevano avuto un diverbio per ragioni futili, dopodiché le due vittime si erano allontanati. Le tre persone si erano incontrati nuovamente pochi minuti dopo. Lui, immediatamente, si poneva al loro inseguimento, speronandoli ripetutamente. Concludendo il loro pedinamento con l’ultimo impatto ad alta velocità che provocava l’uscita di strada del veicolo condotto dalla persona che poi è deceduta.

Articoli correlati

Back to top button