Cronaca

Napoli, passeggiata ai Decumani di Paolo Ascierto: accolto come un divo

Napoli, passeggiata ai Decumani dell’oncologo Paolo Ascierto. Aveva promesso che sarebbe andato al centro storico e così è stato. Erano i giorni difficili del lockdown, quelli durante i quali Napoli e l’Italia intera s’erano aggrappate alla speranza dello studio sul Tocilizumab importato proprio da Ascierto.

L’oncologo Ascierto ai Decumani

Alla fine della crisi grave, il responsabile dell’associazione, Gabriele Casillo, ha chiamato l’oncologo del Pascale per chiedergli se aveva realmente voglia di passare qualche ora a San Gregorio Armeno, soprattutto in questo momento di grave difficoltà per gli artigiani. Ascierto non ci ha pensato due volte e ha risposto che le promesse si mantengono.

Così ieri mattina, 2 luglio,  s’è presentato a piazza San Gaetano per dare inizio alla sua visita che doveva essere silenziosa e privata e invece s’è trasformate nella passerella di una star. L’oncologo è stato accolto come un vero e proprio divo.

Articoli correlati

Back to top button