Cronaca

Napoli, operaio trovato morto su un marciapiede: si indaga sul decesso

Napoli, operaio trovato morto su un marciapiede: si indaga sul decesso. Gli investigatori pensano che il cadavere sia stato spostato da qualcuno.

Indagini sull’operaio trovato morto a Napoli

Shock in via Annunziata a Napoli, dove ieri pomeriggio è stato ritrovato un operaio morto su un marciapiede. Il cadavere si trovava dinanzi a una palazzina di Forcella.

Come riporta “Il Mattino”, gli investigatori hanno avviato ferree indagini per cercare di fare chiarezza sul decesso dell’uomo. Infatti, troppe cose non quadrano visto che qualcosa farebbe pensare che il corpo sia stato spostato dopo il decesso o che qualcuno abbia alterato le condizioni dei luoghi in cui sarebbe avvenuto un possibile incidente.

Al momento non si conosce l’identità dell’uomo ma quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, è stato accertato che si tratta di un 40enne con perdite di sangue dalla testa e dal sangue. Particolare quest’ultimo che dimostra che la vittima abbia battuto la testa.

Durante il sopralluogo effettuato dalla polizia sono state rinvenute delle tracce di sangue all’interno del palazzo, nella parte terminale delle scale, al piano terra dell’edificio.

Articoli correlati

Back to top button