Cronaca

Napoli, ingresso ospedale Vecchio Pellegrini invaso dalla spazzatura

Napoli, ingresso ospedale Vecchio Pellegrini invaso dalla spazzatura nel quartiere Pignasecca. L’immondizia peggiora le condizioni igienico-sanitarie dell’ospedale, soprattutto in questo periodo di caldo. La spazzatura attrae a sé anche le blatte e non di rado i topi, entrambi portatori di malattie.

Ospedale Vecchio Pellegrini invaso dalla spazzatura: la denuncia di Borrelli

A denunciare l’accaduto il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli: “Purtroppo questa è una situazione che continua a ripetersi e a peggiorare. Ciò lo si deve all’inciviltà e all’irresponsabilità di alcuni cittadini. Non hanno alcun rispetto per il proprio territorio e nemmeno di un luogo come un ospedale.

Abbiamo richiesto un intervento urgente di pulizia e bonifica dell’area ad Asia ed abbiamo inoltrato una nota alla Polizia Municipale richiedendo maggiori e continui controlli nella Pignasecca. Doveroso ripristinare la civiltà, il decoro e la legalità. Chi non rispetta il Pronto Soccorso del quartiere rappresenta il peggior cittadino possibile.“


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto