Cronaca

Napoli, padre e figlio arrestati: erano in possesso di una pistola

Nel napoletano sono stati tratti in arresto due soggetti, padre e figlio, responsabili, a vario titolo, di porto e detenzione di un’arma da fuoco clandestina, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

In manette per possesso di arma clandestina

L’indagine, coordinata dal procuratore aggiunto Rosa Volpe, ha avuto inizio il 31 dicembre scorso quando, in zona Mercato, tre soggetti a bordo di uno scooter sono stati bloccati da un equipaggio dei Falchi e uno dei passeggeri è stato trovato in possesso di un’arma clandestina.

inoltre, sono stati avvertiti alcuni spari e subito dopo uno scooter sfrecciava con tre persone a bordo. Questi ultimi, alla vista degli agenti, hanno cercato di allontanarsi a forte velocità. L’autista dello scooter è stato immediatamente bloccato, mentre gli altri passeggeri hanno cercato di allontanarsi a piedi tra i vicoli del quartiere

. Durante la fuga uno dei malviventi ha abbandonato un’arma, poi recuperata e risultata essere clandestina con colcpo in canna, e con l’aiuto del padre è riuscito a sottrarsi all’arresto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button