Cronaca

Napoli, palpeggia una donna in piscina: lei lo fa arrestare

Un uomo ha inseguito una donna nella piscina di Acquachiara, dove l’ha anche palpeggiata. La donna, che ha subito la molestia, non si è arresa e ha chiesto di visionare le immagini della videosorveglianza per individuare l’uomo.

Napoli, palpeggia una donna in piscina: lei lo fa arrestare

Nella piscina Acquachiara, un uomo ha seguito una donna e, improvvisamente, l’ha aggredita palpeggiandola nelle parti intime. Tuttavia, la donna non si è arresa e ha deciso di agire. Ha chiesto di visionare le registrazioni delle telecamere di sorveglianza, ha estratto un’immagine dell’aggressore e l’ha diffusa ai suoi contatti. Fortunatamente, qualcuno ha riconosciuto l’uomo.

L’arresto

La donna ha prontamente chiamato la polizia e si è recata sotto casa dell’aggressore, dove la polizia lo ha arrestato. La vicenda è avvenuta durante le lezioni di varie discipline sportive, come accade ogni giorno presso la piscina Acquachiara.

Le immagini della videosorveglianza

L’uomo è riuscito ad entrare nella struttura senza destare sospetti e ha seguito la donna fino al momento in cui ha compiuto il suo vile gesto. Le immagini delle telecamere di sorveglianza che documentano l’aggressione sessuale sono state acquisite dalla polizia. Inizialmente, le prime immagini, utili per l’indagine personale della donna, sono state estratte grazie all’intervento della Iaccarino Technologies di Napoli.

Attualmente, gli agenti del commissariato Chiaiano si stanno occupando del caso con grande tempestività. Hanno fermato l’uomo e stanno conducendo le indagini per far luce su quanto accaduto.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio