Cronaca

Ferma l’auto in corsa e picchia una ragazza in strada: 30enne arrestato a Napoli

Ha colpito ripetutamente al volto e alla testa una donna. Schiaffi e pugni che la lasciano senza fiato. Tutto questo è accaduto la scorsa notte in via Cattolica a Napoli dove non distante c’era una pattuglia dei carabinieri che è immediatamente intervenuta.

Napoli, picchia una ragazza per strada: 30enne arrestato

In manette è finito un 30enne mentre la ragazza, una 26enne, è stata portata in ospedale e dopo aver ricevuto le cure necessarie ha presentato denuncia. I due erano a bordo di una macchina che all’improvviso ha fermato la sua corsa. Dal lato passeggero è scesa una ragazza che in lacrime ha iniziato ad urlare disperata.

L’autista ha lasciato l’auto e ha inseguito la donna. Ha afferrato per il braccio la ragazza per poi colpirla ripetutamente al volto e alla testa. Schiaffi e pugni. I carabinieri hanno visto la scena e sono corsi immediatamente verso la la coppia ma lui ha continuato ad infierire sulla ragazza. I quattro carabinieri, con non poche difficoltà, hanno bloccato l’uomo mentre la ragazza, sanguinante, si è rifugiata dai militari.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio