Cronaca

Napoli: un’altra pizzeria vittima della camorra, la testimonianza di Mario

Per Mario, un commerciante del napoletano, l’anno è iniziato con tutt’altro che un bel regalo: continue minacce da parte della camorra.

Pizzeria vittima della camorra: la storia di Mario

Mario Granieri, titolare di una pizzeria di Forcella “Terra Mia”, è stato a sua volta vittima della camorra. Ecco la sua testimonianza: “Io quando ho saputo dell’attentato a Gino Sorbillo, per solidarietà, ho chiuso la mia pizzeria. e’ difficile però andare avanti così. Il giorno dopo i proiettili sono venuti qui con il casco integrale dicendo che non dovevo denunciare. Ma io vado avanti, avevo il sogno di aprire una pizzeria. Il rispetto si ottiene lavorando e non con la violenza, perché portare avanti un’attività significa sudore”.


pizzeria minacciata

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button