Cronaca

Napoli, poliziotta violentata al porto: bengalese condannato a 14 anni

Poliziotta violentata al porto di Napoli. Tentato omicidio e violenza sessuale. Sono queste le accuse costate la condanna a 14 anni nei confronti del cittadino bengalese, ritenuto responsabile dell’aggressione consumata nei confronti di una poliziotta napoletana, all’interno del porto di Napoli.

Poliziotta violentata nel porto di Napoli, condannato a 14 anni bengalese

Era la notte tra il 19 e il 20 ottobre scorso. Una vicenda orrenda, che ha fatto emergere la capacità della vittima di opporre una difesa strenua nei confronti di un crescendo di violenza da parte dell’energumeno (presente in aula).

Mostra di più

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio