Cronaca

Napoli, si sta sgretolando il ponte di via Pigna: a settembre chiuderà per il restyling

Verrà chiuso a settembre per alcuni giorni il Ponte di via Pigna al Vomero. Giorni addietro la struttura è stata spicconata dopo la caduta di calcinacci, il viadotto, infatti, risulta essere tra le strutture (circa 20) sotto monitoraggio dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Il Comune ha stimato valori necessari per 20mila euro.

Napoli, il Ponte di via Pigna si sta sgretolando: via al restyling per settembre

Il Ponte di via Pigna a Napoli chiuderà a settembre per alcuni giorni a causa di lavori di ristrutturazione. Il viadotto collega via Simone Martini, via Gabriele Jannelli, la parte finale di via Pigna e si immette nelle Case Puntellate e mesi addietro aveva registrato allarmanti ammaloramenti, nello specifico per quel che concerne il rivestimento di cemento armato, tanto che negli ultimi tempi ne era emersa a giorno una parte dello scheletro di ferro. Saranno installati i copriferri nuovi e sarà eseguita la manutenzione. Ma non ci sono problemi di tipo strutturale, assicurano i tecnici del Comune di Napoli.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button