Cronaca

Napoli, donna prende a morsi guardia giurata dell’ospedale

Ultimo episodio di violenza all’Ospedale del Mare di Napoli nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 18 marzo: una donna prende a morsi una guardia giurata del nosocomio. La donna è stata bloccata e sedata dai medici.

Donna prende a morsi guardia giurata, aggressione all’ospedale di Napoli

Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 18 marzo, una donna avrebbe preso a schiaffi un addetto al servizio ambulanza, preso a morsi sulla mano una guardia giurata e lanciato oggetti sugli altri malati. Tutto questo per futili motivi. La donna è stata bloccata e sedata.

A rendere nota l’ultima aggressione nelle file ospedaliere l’Associazione Nazionale Guardie Particolari Giurate, Giuseppe Alviti, che riferisce di aver chiesto un incontro al Prefetto di Napoli per la questione sicurezza.

“L’operatività dello stesso ospedale – sottolinea Alviti nella nota – è stata messa in seria difficoltà. Solo l’abnegazione e la professionalità delle guardie giurate della Securpol Puglia (gruppo Cosmopol Spa) ha ridato serenità e sicurezza agli afferenti e agli stessi camici bianchi. Ecco cosa vuol significare – conclude Alviti – la presenza delle guardie giurate in un contesto di sicurezza sussidiaria e complementare”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button