Cronaca

Napoli, presi pusher e vedetta minorenne alla Vela Rossa di Scampia

La vedetta si assicurava che le forze dell’ordine non arrivassero durante uno scambio di droga

Presi pusher e vedetta minorenne, neppure 17enne, che monitorava la piazza di spaccio alla Vela Rossa di Scampia, nel Comune di Napoli.

Napoli, presi pusher e vedetta minorenne

Non ha ancora compiuto 17 anni il ragazzino che si occupava di monitorare la piazza di spaccio nella Vela Rossa di Scampia. Era la vedetta e si assicurava che le forze dell’ordine non arrivassero durante uno scambio di droga. Nonostante la sua attività di vigilanza i Carabinieri lo hanno arrestato, insieme a Konrad Piotr Chorab, 33enne di origini polacche.

Il ritrovamento

Il 33enne si premurava di vendere al dettaglio e addosso aveva 4 palline di eroina, 2 di crack, 2 stecchette di hashish e 15 dosi di kobret. Nelle tasche anche 145 euro in contante ritenuto provento illecito.

Articoli correlati

Back to top button