Cronaca

Napoli, ragazza di 14 anni aggredita da una babygang sotto gli occhi dei passanti: la scena filmata da alcuni cellulari

Una ragazza di 14 anni è stata aggredita in piazza Cavour a Napoli da una babygang. La violenza si è consumata, nella giornata di venerdì 31 maggio, sotto gli occhi dei passanti che, invece di intervenire, hanno filmato la scena con i cellulari.

Napoli, ragazza aggredita da una babygang in Piazza Cavour

Secondo le prime informazioni, una 14enne mentre era insieme ad un’amica in Piazza Cavour è stata avvicinata e circondata da un gruppo di suoi coetanei. L’amica è riuscita a scappare mentre lei è rimasta in balìa del branco che l’ha picchiata selvaggiamente. Il tutto si sarebbe consumato sotto gli occhi dei passanti che invece di intervenire hanno filmato la scena. Solo il pronto intervento di altri ragazzi ha fatto sì che il branco si allontanasse mentre la giovane è stata trasportata in ospedale dai genitori dove le sono state riscontrate lesioni multiple guaribili in sette giorni.

La denuncia di Borrelli

La madre della vittima, sconvolta dall’accaduto, si è rivolta al deputato Francesco Emilio Borrelli e al giornalista Pino Grazioli. Borrelli ha definito l’accaduto come un «pestaggio vigliacco in piena regola», sottolineando la dinamica criminale e pianificata tipica delle babygang, che mirano a ferire e umiliare le vittime per dissuaderle dal denunciare. Il parlamentare ha chiesto la verifica delle telecamere di sorveglianza per identificare tutti i responsabili.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio