Cronaca

Napoli, ragazza cade dalle scale del fast food: ipotesi spinta alle spalle dopo una lite

Attimi di paura a Napoli dove una ragazza è caduta dalle scale di un fast food. È accaduto nella giornata di lunedì 20 maggio, quando una 25enne – ora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Cardarelli – si trovava in un fast food nell’area della Doganella come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, ragazza cade dalle scale del fast food: è giallo

La giovane si trovava nel fast food per un pranzo veloce. Dopo aver consumato un panino, è caduta dalle scale del locale, riportando gravi traumi ad un fianco. È accaduto poco prima delle 15.00, orario in cui sono intervenuti i soccorsi del 118.

Con lei c’era un giovane sul quale ora si concentrano le indagini. La Polizia ha raccolto il racconto della vittima ed altre testimonianze. Ad ora si ipotizza che la caduta possa essere stata causata da una spinta data dal giovane con cui la donna si trovava al fast food.

Una ricostruzione non ancora accertata e, dunque, non si esclude che possa trattarsi di un incidente senza il coinvolgimento di altre persone oppure che la spinta sia stata data per sbaglio, senza la volontà di provocare la caduta. Non è un caso, infatti, che al vaglio degli inquirenti ci sia l’ipotetica lite tra i due che avrebbe preceduto la caduta.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio