Cronaca

Assalto sul lungomare, ragazza palpeggiata e picchiata

Napoli, ragazza molestata sul lungomare: nei guai 28enne straniero. Solo dopo una lotta furibonda è riuscita a scappare

Una ragazza molestata Napoli, in pieno giorno, a due passi dal Lungomare di via Caracciolo. È accaduto nel pomeriggio di giovedì 16 dicembre, a mezzogiorno circa, quando la 32enne si trovava in via Nazario Sauro, passeggiando e godendosi la giornata di tempo sereno.

Napoli, ragazza molestata sul lungomare

Un 28enne originario del Gambia si è avvicinato la giovane, l’ha afferrata con violenza e le ha toccato più volte le parti intime. La 32enne ha reagito scalciando e dimenandosi, ma è stata presa ripetutamente a calci, schiaffi e pugni riportando diverse contusioni alle gambe. Solo dopo una lotta furibonda è riuscita a scappare, ma la donna ha avuto la prontezza, proprio mentre fuggiva, di scattare con il proprio smartphone una foto del suo aggressore.

La denuncia

Successivamente la donna ha denunciato l’accaduto ai carabinieri che in poco tempo hanno individuato il 28enne, fermandolo. Ora si trova in carcere in attesa di giudizio, è gravemente indiziato del reato di violenza sessuale.

Articoli correlati

Back to top button