Cronaca

Lutto a Napoli, Federica muore stroncata da un brutto male

Lutto a Napoli dove Federica Sammarco muore stroncata da un brutto male: aveva 38 anni e lavorava in una clinica veterinaria del quartiere Vomero. “Difficile da poter credere”, scrive un’amica.

Napoli, Federica muore stroncata da un brutto male: aveva 38 anni

Ancora un grave lutto colpisce la comunità partenopea. Una ragazza di 38 anni, Federica Sammarco, è morta stroncata da un brutto male contro cui stava combattendo. La giovane lavorava in una clinica veterinaria del quartiere Vomero. Tantissimi i messaggi di cordoglio diffusi in queste ore sui social.

“Difficile da poter credere. Tu, la persona più solare che io abbia mai conosciuto! Eravamo piccole e spensierate , forse il periodo piu bello da vivere insieme! Ciao Chicca! Sarai sempre un dolce e felice ricordo per me!”, scrive un’amica.

“Assurdo, davvero tutto assurdo – scrive Marco – Piu di vent’anni fa ci siamo conosciuti ,nel lontano 1998 eri piccola e ricordo che mamma e papá avevano fiducia solo in me essendo più grande … ero il tuo “bodyguard ”… che ricordi mamma mia … la mia prima ed unica amica del cuore …le uscite in barca con i nostri genitori eravamo piccoli e spensierati… per tanti anni non ci siamo più sentiti e visti…i faló che organizzavamo e dovevo convincere mamma e papà a portarti con noi ma solo sotto la mia supervisione … Federica eri una ragazza solare e piena di vita … che brutta notizia mamma mia … Riposa in pace Tvb”.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio