Cronaca

Paura a Napoli, 15enne picchiato e accoltellato da quattro uomini a Miano: è grave

Sono state avviate le indagini per identificare i presunti autori

Ancora sangue nella notte a Napoli, dove un ragazzo di 15 anni è stato picchiato e accoltellato da quattro uomini a Miano, in via Caprera. Sono ancora sconosciuti i moventi che hanno portato all’aggressione del giovane. Sono state avviate le indagini per identificare i presunti autori.

Napoli, ragazzo accoltellato nella notte a Miano

Ancora sangue versato sulle strade di Napoli. Secondo una prima dinamica, il 15enne si trovava in via Caprera, quando sarebbe stato avvicinato da due scooter con a bordo quattro sconosciuti. Due sono scesi dal veicolo, gli altri hanno fatto da palo. Lo hanno prima picchiato poi, una volta a terra, lo hanno accoltellato. Sconosciuto al momento il movente dell’aggressione.

Il ragazzo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Cardarelli dove è ricoverato: il giovane ha riscontrato ferite profonde al petto. È in prognosi riservata sotto stretta sorveglianza. In ospedale sono arrivati anche gli agenti di Polizia che hanno raccolto la testimonianza del 15enne ed hanno aperto le indagini per risalire agli aggressori.

Episodio analogo

Solo qualche settimana fa, nella notte tra il 23 e il 24 luglio, un ragazzo sempre di 15 anni, è stato accoltellato violentemente a Napoli, nel vicolo II San Giovanni Maggiore. Il giovane, avvicinato da uno sconosciuto, è stato colpito all’addome senza alcun motivo.

Trasportato d’urgenza al Pellegrini è stato sottoposto ad intervento chirurgico e poi trasferito all’ospedale del Mare viste le condizioni gravi.

Articoli correlati

Back to top button