Cronaca

Tragedia a Napoli, ragazzo trovato impiccato in casa

Sul posto sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri

Tragedia nel Rione Sanità a Napoli nella serata di ieri, 1 luglio 2022, dove un ragazzo è stato trovato impiccato in casa: sgomento nella Sanità per il macabro rinvenimento. Sul posto sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri.

Napoli, ragazzo trovato impiccato in casa

Un ragazzo di 19 anni è stato rinvenuto nella serata di ieri privo di vita nella propria abitazione in piazza San Severo, al Rione Sanità. Il ritrovamento del cadavere ha addolorato tutta la Sanità. Ancora non è chiara la dinamica di quanto avvenuto: al vaglio degli inquirenti arrivati sul luogo.

I soccorsi

Sul luogo sono arrivate due pattuglie di carabinieri che hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica dei fatti e i sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso del 19enne.

L’ipotesi al vaglio degli inquirenti è il suicidio.

Orrore a Pianura, cadavere ritrovato in una zona boschiva

Il corpo senza vita, presumibilmente, del giovane di Pianura scomparso dopo essere stato rapito a Soccavo nella notte tra martedì e mercoledì scorsi è stato rinvenuto nella tarda serata di ieri privo di vita dalle forze dell’ordine.

L’uomo è stato ucciso, secondo quanto trapelato, da colpi di arma da fuoco, almeno tre colpi sparati e poi è stato sepolto in una zona boschiva.

Le indagini

Ancora troppo presto per ricostruire i fatti, e per poter dire che gli investigatori sospettavano potesse trattarsi di un caso di faida. Fatto sta che sin dalla mattina di ieri i poliziotti hanno iniziato a cercare l’uomo fino al ritrovamento del cadavere con le ferite di colpo d’arma da fuoco.

Articoli correlati

Back to top button