Cronaca

Napoli, ragazzo 15enne morto dopo aver mangiato il sushi: sequestro del ristorante

Sequestro del ristorante, al Vomero di Napoli, dove Luca Piscopo, il ragazzo 15enne, pranzò e dove è morto

Sequestro del ristorante Sumo Sushi di piazza Vanvitelli, al Vomero di Napoli, dove lo scorso 23 novembre Luca Piscopo, il ragazzo 15enne, pranzò e dove è morto, probabilmente, a causa della salmonellosi dopo aver mangiato il sushi. Gli inquirenti cercano tracce del batterio nel locale e nelle attrezzature.

Napoli, ragazzo morto dopo aver mangiato sushi: sequestro

La Procura di Napoli ha sequestrato il ristorante Sumo Sushi di piazza Vanvitelli, al Vomero, dove lo scorso 23 novembre pranzò Luca Piscopo, il quindicenne morto il 2 dicembre successivo probabilmente a causa della salmonellosi. Obiettivo degli inquirenti: esaminare il locale e le sue attrezzature per cercare tracce del batterio e verificare il funzionamento e l’idoneità degli abbattitori, necessari per rendere commestibile il pesce crudo.

Articoli correlati

Back to top button