Cronaca

Accerchiato e picchiato a Capodimonte, il pestaggio ripreso in video

Napoli, sorpreso a rubare in casa: ragazzo picchiato in strada. Per ora la vittima non ha sporto querela per l’episodio

Attimi di tensione a Napoli dove un ragazzo è stato picchiato da alcuni residenti perché sarebbe stato sorpreso a rubare in una casa. Las corsa notte, infatti, i Carabinieri della compagnia Napoli Centro sono intervenuti – allertati dal 112 – a via Capodimonte altezza tondo di Capodimonte per una segnalazione di persona aggredita.



Napoli, sorpreso a rubare in casa: ragazzo picchiato in strada

Sul posto un 32enne ha raccontato che poco prima era stato aggredito da quattro persone a bordo di due scooter per motivi ancora poco chiari. Il giovane è stato trasportato dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale del Mare dove è stato giudicato guaribile in 30 giorni. I medici gli hanno riscontrato un “trauma cranico facciale con frattura delle ossa nasali ed ematomi multipli al volto, frattura della settima costa di sinistra e infrazione della quinta e decima costa”.

Per ora la vittima non ha sporto querela per l’episodio. Indagini in corso da parte dei Carabinieri per chiarire dinamica e motivo dell’aggressione.

Articoli correlati

Back to top button