Cronaca

Napoli, ragazzo 17enne che ha ucciso la madre trasferito in un istituto penale minorile

Questa mattina si è svolta la convalida di fermo per omicidio aggravato

Ragazzo 17enne che ha ucciso la madre a coltellate a Napoli è stato trasferito in un istituto penale minorile: questa mattina si è svolta la convalida di fermo per omicidio aggravato.

Napoli, ragazzo che ha ucciso la madre trasferito in un istituto penale minorile

Il gip ha disposto la custodia cautelare in istituto penale minorile per il 17enne. Questa mattina si è svolta l’udienza di convalida del fermo per il reato di omicidio aggravato. L’omicidio è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 15 giugno.

Articoli correlati

Back to top button