Cronaca

Napoli, mette a segno una rapina con una pistola finta: 41enne in manette

Napoli, un 41enne georgiano è finito in manette per rapina aggravata. L’uomo ha messo a segno una rapina con una pistola finta.

Mette a segno una rapina con una pistola finta

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti a via Pietro Colletta per una lite. I poliziotti, giunti sul posto, hanno visto un uomo che, brandendo un coltello dalla lama lunga 25 centimetri, stava minacciando due persone e, alla vista della volante, si è dato alla fuga.

L’uomo, che aveva rapinato della collana uno dei due uomini, dopo un inseguimento è stato raggiunto, bloccato e trovato in possesso di una pistola replica semiautomatica, priva di tappo rosso. Il 41enne, georgiano irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina aggravata, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button