Cronaca

Napoli, tenta una rapina con dei cocci di bottiglia: arrestato uno straniero

A segnalare il tentativo gli agenti del penitenziario di Poggioreale. Nigeriano in manette

Napoli, tenta una rapina con dei cocci di bottiglia: arrestato uno straniero. A riportare la notizia di un tentativo di rapina nelle ultime ore nelle vicinanze del penitenziario di Poggioreale è LaRepubblica.

Uno straniero tenta una rapina nelle vie di Napoli

Nelle ultime ore, nel capoluogo campano, gli agenti della Polizia penitenziaria del carcere di Poggioreale hanno allertato la Polizia di Stato per una lite che era scoppiata in strada. Infatti vi erano 2 persone in strada di cui una minacciava l’altra.

Armato di cocci di bottiglia

In particolare uno straniero, armato di cocci di bottiglia, stava cercando di rapinare il passante. Le urla di quest’ultimo hanno attirato l’attenzione del personale che ha fatto convergere una pattuglia.

Interviene la polizia

Sul posto sono intervenuti gli agenti che, dopo una colluttazione, sono riusciti a fermare l’individuo. Egli era un nigeriano di 42 anni che è risultato irregolare sul territorio nazionale. L’uomo è stato arrestato per i reati di tentata rapina aggravata, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Arrestato anche un borseggiatore

Inoltre, sempre nel capoluogo, è stato arrestato dopo un inseguimento anche un 39enne autore di uno scippo. Il ladro aveva tentato di eseguire anche un secondo colpo, ma invano. Infatti è stato fermato da una pattuglia nei Quartieri spagnoli.

Articoli correlati

Back to top button