Cronaca

Napoli rapinatore arrestato: usava fucile e coltello per i colpi

Autore di 7 rapine a Crispano, Cardito ed Afragola. Portava con lui anche il figlio di soli 14 anni

Napoli rapinatore arrestato: usava fucile e coltello per i colpi. Un 45enne è finito in manette dopo attente indagini da parte dei carabinieri. A riportare il fatto è NapoliToday.

Rapinatore armato di fucile in manette a Napoli

Questa mattina i militari dell’Arma di Napoli hanno arrestato un 45enne. L’uomo si ritiene sia l’autore di 7 rapine eseguite lo scorso gennaio a Crispano, Cardito ed Afragola. Per i suoi colpi usava un fucile a canne mozze, risultato rubato, ed un coltello.

Figlio al seguito

Entrambe le armi sono state rinvenute presso il suo domicilio e sequestrate. Inoltre il 45enne portava con lui il figlio di 14 anni durante le rapine.

Le accuse

Le accuse nei confronti dell’uomo sono rapina aggravata, detenzione e porto illegale in luogo pubblico di armi comuni da sparo, ricettazione e maltrattamenti in famiglia. Ora si trova al carcere di Poggioreale.

Articoli correlati

Back to top button