Cronaca

Napoli, rimossi 2 tumori ovarici di 24 e 17 chili al Cardarelli

Napoli, rimossi due tumori ovarici all'ospedale Cardarelli. Il doppio intervento è stato eseguito dall’equipe di Claudio Santangelo

Intervento prodigioso all’ospedale Cardarelli di Napoli dove sono stati rimossi due tumori ovarici. Uno di 24 chili, l’altro di 17. Il doppio intervento è stato eseguito dall’equipe di Claudio Santangelo, direttore dell’Unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia del Cardarelli di Napoli, che dice: “Sono le conseguenze del Covid in termini di mancata prevenzione e controlli e le vediamo ogni giorno”.

Napoli, rimossi due tumori ovarici all’ospedale Cardarelli

“Basti pensare che già solo l’Unità Operava che dirigo è dovuta intervenire nelle ultime due settimane su due tumori che, con un eufemismo, dovremmo definire enormi”, spiega Santangelo. L’equipe diretta dal dottor Santangelo e composta dalla dottoressa Raffella Iazzetta e dagli anestesisti Mariella Loreto e Massimo Pisanti è intervenuta nei giorni scorsi per rimuovere ad una donna di 65 anni una neoplasia ovarica di 24 chili (poco meno di 70 centimetri).

“La paziente – spiega il chirurgo – è arrivata in ospedale con forti dolori e l’addome gonfio. Una volta sottoposta agli accertamenti è emerso un quadro che mai ci saremmo aspettati”. L’equipe di Santangelo ha dovuto rimuovere la massa che occupava l’addome dal diaframma alla pelvi. L’intervento, durato più di 2 ore, ha richiesto l’asportazione di utero, ovaie, appendice, omento e dei linfonodi.

Articoli correlati

Back to top button