Cronaca

Napoli, movida violenta: scoppia la rissa a colpi di bottiglie

Movida violenta a Napoli dove è scoppiata l'ennesima rissa tra giovani nel quartiere di San Pasquale. L'episodio è accaduto venerdì sera

Movida violenta a Napoli dove è scoppiata l’ennesima rissa tra giovani nel quartiere di San Pasquale. L’episodio è accaduto venerdì sera, così come denunciato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Rissa a colpi di bottiglie a Napoli

Ci hanno segnalato l’ennesima rissa nella movida napoletana. In un filmato vengono ripresi ragazzi prendersi a botte a San Pasquale, nei vicoli fra i locali, ben oltre l’orario stabilito per il coprifuoco. E si sente chiaramente il rumore di bottiglie di vetro rotte. C’è un’escalation di violenza preoccupante, ci si prende a botte dovunque, senza rispetto per niente e nessuno, senza più la preoccupazione di fare del male o delle conseguenze. E la cosa che fa più paura è che nessuno di questi ragazzi indossa la mascherina, segno che ormai la movida cammina a briglie sciolte. Ma la pandemia non è superata, serve anzi ancora più attenzione in questa fase di ripresa per non vanificare gli sforzi fatti e ritornare al punto di partenza. Chiediamo per questo controlli speciali nel weekend nei luoghi della movida”, ha detto Borrelli.

Fonte: Napoli today

Articoli correlati

Back to top button