Cronaca

Ferrovie: folla in Stazione centrale Napoli, pesanti i ritardi

Napoli, ritardi alla stazione centrale: cosa è successo, 210 minuti per quello per il Frecciarossa per Reggio Calabria

Folla in attesa nella stazione centrale di Napoli a causa dei ritardi nelle partenze e negli arrivi dopo il guasto verificatosi sul nodo di Firenze e che ha avuto riflessi su tutta la circolazione ferroviaria. Molti i viaggiatori che avevano scelto di partire oggi, sabato 4 dicembre, in vista del primo fine settimana di dicembre e del ponte dell’Immacolata.

Napoli, ritardi alla stazione centrale: il caso

I passeggeri guardano sul grande tabellone nella hall i pesanti ritardi: sul fronte partenze 210 minuti per quello per il Frecciarossa per Reggio Calabria, 100 per l’Italo diretto a Milano centrale mentre, per esempio, sul fronte arrivi, il Trenitalia da Udine viaggia con 205 minuti di ritardi, il Frecciarossa da Torino con 210 minuti, l’Italo da Milano con 205.

I ritardi in Campania

In Campania, peraltro, sulla linea Caserta-Foggia altri problemi si sono verificati per circa 4 ore per un guasto ai sistemi di gestione della circolazione tra Valle di Maddaloni e Frasso Telesino, tra le province di Caserta e Benevento con un maggior tempo di percorrenza fino a 90 minuti per i treni direttamente coinvolti.

Articoli correlati

Back to top button