Cronaca
Trending

A Napoli si festeggia Sant’Antonio, sassi contro carabinieri e vigili del fuoco

Attimi di tensione a Napoli in occasione dei festeggiamenti di Sant’Antonio Abate, con un vero e proprio lancio di sassi verso carabinieri e vigili del fuoco. È accaduto nella notte tra lunedì 16 e martedì 17 gennaio, quando carabinieri e i vigili del fuoco hanno avuto granché da fare per spegnere i falò accesi in più punti della città, ma non solo. In alcune occasioni sono stati “accolti” da sassaiole contro i loro mezzi.

Napoli, sassi contro carabinieri e vigili del fuoco per la festa di Sant’Antonio Abate

I carabinieri, la scorsa notte, sono intervenuti, in seguito a diverse chiamate al 112 che segnalavano gruppi di giovanissimi in zona PonticelliSan Giovanni che trasportavano legna per incendiarla. Sul posto, in via Nuova Villa, sono arrivati i carabinieri della stazione Ponticelli, della compagnia Stella e i carabinieri del reggimento Campania. Mentre i miitari e i vigili del fuoco percorrevano via Nuova Villa per raggiungere l’incendio, qualcuno ha lanciato dei sassi colpendo il mezzo dei pompieri; danneggiati uno sportello e una serrandina.

Le fiamme sono state domate e i carabinieri, mentre la folla fuggiva, hanno individuato una ragazza del posto appena 18enne sulla quale sono in corso accertamenti per verificare sue eventuali responsabilità per l’incendio delle cataste.

L’ennesimo intervento

Subito dopo, più o meno le 23, l’intero dispositivo si è spostato in via Taverna del Ferro. Anche in questo caso i carabinieri hanno disperso la folla e i vigili del fuoco hanno domato le fiamme delle cataste appena incendiate. Ed ancora, a mezzanotte la centrale del 115 ha chiesto supporto per la stessa situazione a via Ciccarelli nei pressi della scuola Rodinò.

In questo caso a prendere fuoco dei cassonetti. I carabinieri della stazione di Ponticelli mentre percorrevano la strada “segnalata” a bordo della gazzella sono stati colpiti dalla folla con dei sassi, danneggiato il parabrezza.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button