Cronaca

Napoli, sbaglia il bonifico e paga oltre 2mila euro di multa: no rimborso

Un errore che gli è costato caro: un bonifico sbagliato e paga oltre 2mila euro di multa, ovviamente senza rimborso!

Paga per sbaglio 2mila euro di multa: dopo il danno, arriva la beffa

Pagare per errore una multa 100 volte il suo valore e aspettare da più di un anno che alla richiesta di legittimo rimborso qualcuno si degni di provvedere. È successo a Napoli, dove il centauro napoletano Alfredo Barbatelli s’è trovato sullo scooter la brutta sorpresa.

L’uomo avrebbe pagato da subito la multa per evitare di subire la maggiorazione. Per errore, però, paga 2.870 euro invece di 28,70 euro. Tutta colpa di una virgola.

Barbatelli richiede il rimborso al Comune di Napoli. Dopo un anno dei 2.471,30 euro pagati in più neppure l’ombra: «Già la multa mi aveva parecchio innervosito – racconta oggi il centauro protagonista della vicenda – Ero in piazza Vanvitelli, dove i vigili sono particolarmente intransigenti e mi elevarono un verbale perché parcheggiai lo scooter poco fuori le strisce bianche. In realtà ricordo che proprio a loro avevo chiesto se potevo parcheggiare così e per questo mi innervosii un bel po’».


multa


«Tornai in ufficio e subito pagai la multa, cosa che faccio sempre quando ricevo un giusto verbale – continua Barbatelli – ma un paio di giorni dopo, andando a vedere l’estratto conto della banca, notai che era stato emesso un pagamento di 2.870 euro. Fu la mia banca a dirmi che i soldi erano stati versati sul conto corrente del Comune di Napoli per il pagamento delle Multe».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button