Cronaca

Napoli, sciopero Usb: chiudono le funicolari Centrale, Chiaia e Montesanto

Regolare il servizio della metro Linea 1. Disagi su bus e filobus

Forti disagi a Napoli per lo sciopero indetto dal sindacato Usb: chiuse le funicolari Centrale, Chiaia e Montesanto. Servizio regolare della metro Linea 1, almeno per ora, ma si registrano disagi su bus e filobus. La protesta andrà per 24 ore, salve solo le fasce di garanzia.

Sciopero Usb: forte adesione sul territorio

I primi dati relativi al mattino parlano del 70% di adesioni nell’ATC di Capri – fa sapere Usb – disagi anche per gli utenti di Air mobilità, Ctp ed Eav“. In Anm, dove lo sciopero nazionale coincide con la mobilitazione aziendale, hanno incrociato le braccia il 60% dei lavoratori delle funicolari e il 60% del servizio su gomma.

Sciopero: cancellate 10 corse della linea Alibus

Disagi anche sulla linea Alibus per la cancellazione di 10 corse. Cancellata per la forte adesione allo sciopero la nuova linea 204 del filobus. La massiccia adesione allo sciopero dei dipendenti dell’ANM – affermano Marco Sansone ed Adolfo Vallini dell’USB –  è un segno evidente che le ragioni dell’agitazione sono molto sentite dai lavoratori che chiedono il miglioramento delle condizioni lavorative, organizzative e retributive del personale, il riconoscimento delle spettanze economiche, già maturate e non erogate, ma anche un servizio pubblico sicuro e dignitoso che risponda in modo efficiente alle reali esigenze dei territori in un contesto di lavoro sano e rispettoso degli operatori del settore. Si ipotizza un peggioramento del servizio nelle ore pomeridiane.

Articoli correlati

Back to top button